Beaches Brew Portrait 


FARGO, VIA GIROLAMO ROSSI ANGOLO VICOLO PADENNA
Inaugurazione giovedì 9 ottobre ore 18.30 | Aperta fino al 24 ottobre 
Orari: dal lunedì al sabato dalle 7.00 alle 2.00; la domenica dalle 17.00 alle 2.00

Il consueto appuntamento con il Beaches Brew Festival quest’anno si è arricchito di una galleria di immagini, istantee di volti che si sono dati il cambio sul palco dell’Hanabi, un luogo in cui band, artisti, solitari cantanti folk da tutto il mondo anelano di suonare.

 

Beaches Brew Portrait è il ricordo di questa lunga estate, lucide registrazioni di un'energia di periferia che ripropone l’immediatezza stilistica del ritratto dal vero, in chiave fumettistica, attraverso il medium fotografico.


Il disegno e la musica sono sempre collegati nei lavori di Gianluca Costantini, anzi hanno sempre vissuto parallelamente in simbiosi.

Si possono ascoltare con gli occhi i Suun, i Cloud Nothings, i Pond, gli Speedy Ortiz, tutti riscritti attraverso un immaginario rinnovato. Una rilettura che risuona attraverso il tratto di un divoratore di musica che però disegna. Come scrive David Vecchiato, Gianluca gioca coi pennarelli, coi pastelli, coi bianchi e i neri, coi font, con Photoshop, rovescia le foto, le incolla, scrive, poi cancella, sporca il foglio con le dita nere di grafite e, coi suoi tipici tratti rapidi, riesce ad eseguire degli assoli di minimal-punk a china. China e qualche colore. Tricromie e bicromie che compone maneggiando i colori come fossero strumenti. D’altronde giocare e suonare sono una sola parola: play.


I ritratti realizzati da Gianluca Costantini rappresentano una mappatura ritrattistica dei musicisti e fanno parte di un lungo progetto iniziato nel 2012 con l’idea di disegnare tutti i gruppi dai più famosi agli esordienti che suonano all'Hana-Bi e al Bronson di Ravenna.


Web site: http://www.beachesbrew.com